Milano, MIC-Museo Interattivo del Cinema: “Ti ricordi di Federico?”

Federico Fellini

Ad un secolo dalla nascita e a sessant’anni dall’uscita de La dolce vita, Fondazione Cineteca Italiana intende omaggiare il grande Maestro Federico Fellini con una rassegna a lui dedicata, Ti ricordi di Federico?, che si svolgerà dal 7 al 18 gennaio al MIC – Museo Interattivo del Cinema. Una ricca proposta volta a celebrare non solo il regista ma anche l’uomo capace di raccontarsi senza maschere, ecco perché sono previsti in cartellone i suoi film più celebri insieme ad esclusivi documentari in cui Fellini racconta di sé e della sua poetica, quest’ultima capace di rivoluzionare il cinema italiano e di renderlo celebre a livello internazionale.
La rassegna è pensata per unire in un unico grande omaggio il pubblico dei grandi appassionati e quello più giovane, per il quale sono stati pensati i documentari con accesso libero alla visione grazie alla Cinetessera, così da poter esplorare la poetica felliniana e  comprendere il grande contributo che ha saputo dare alla storia del cinema.

Tra i documentari proposti, Ciao Federico! del regista Gideon Bachmann, che aprirà la rassegna martedì 7 gennaio alle ore 15, un film volto a catturare l’atmosfera magica del rutilante set di Satyricon, offrendo un backstage davvero completo e ricco sul modo di lavorare di Fellini, facendone emergere, nell’ambito di una suggestiva atmosfera calata nell’epoca, l’ironia, la creatività senza confini, le intuizioni geniali. Il tutto attraverso un sapiente lavoro di alternanza tra materiale di archivio ed interviste, per raccontare un momento saliente della carriera del regista, in cui sembra cercare nuove strade artistiche. A seguire, alle ore 17, FMM: Fellini, Mastroianni, Masina – Interviste sul set di Ginger e Fred, altra opera di Bachmann in cui Giulietta Masina prima e Federico Fellini con Marcello Mastroianni poi, si aprono al regista nel raccontare la produzione del film che li vede di nuovo riuniti dopo molti anni. Ne emergono le reciproche aspettative e ambizioni, nonché il senso generale del progetto nel preciso momento storico in cui viene delineato.

Venerdì 10 gennaio alle ore 15 verrà proiettato Fellinikon, un film di montaggio, ritmato ed eccentrico, incentrato su immagini catturate dal set di Satyricon: la preparazione e le riprese di alcune scene con diversi inserti di commento del regista, sempre  Bachmann, alla ri-scoperta del genio di Fellini in azione. Sabato 11 gennaio alle ore 15 un altro  documentario intervista: Fellini: sono un gran bugiardo del regista canadese Damian Pettigrew,  racconto biografico girato un anno prima della morte del regista, che ne ripercorre tutta la  carriera, svelando soprattutto di essere stato un “bugiardo” di talento. Un viaggio emozionante ricco di testimonianze di amici, tecnici e attori, immagini di archivio, scene tagliate e mai viste dai suoi film più celebri ed estratti di pellicole recentemente restaurate. L’occasione permetterà di proporre anche nove delle sue opere senza tempo, alcune delle quali insignite del premio Oscar, una selezione  imperdibile sia per chi ama il grande regista, sia per i più giovani che vogliono conoscerne la poetica, riprendendo quanto su scritto: La strada, Roma, I vitelloni, Amarcord, Fellini Satyricon, La dolce vita, 8½, Giulietta degli Spiriti, Le notti di Cabiria.  

A completare la rassegna, domenica 12 gennaio alle ore 17, un incontro con proiezione del docufilm antropologico di Lorenzo Bassi e Franco Longobardi Fellineide: un affascinante e divertente excursus sul Maestro in cui verranno esplorati due fra i principali crocevia del suo inconfondibile stile, la caratterizzazione paradossale ed evocativa della fauna umana che ha costantemente popolato le sue opere, e il gusto per il grottesco e la satira graffiante. Incontrerà il pubblico Franco Longobardi.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.