Torino Film Festival 2013: vince “Club Sandwich”, di Fernando Eimbcke

untitlednSono stati da poco comunicati i premi assegnati al Torino Film Festival, la cui 31ma edizione, diretta da Paolo Virzì, coadiuvato da Emanuela Martini, non solo ha visto realizzarsi un felice connubio tra popolarità e autorialità, con i film a farsi veri protagonisti, ma è stata anche premiata da un notevole successo di pubblico, registrando negli otto giorni un incremento degli incassi pari al 34% rispetto al 2012.
Di seguito, l’elenco dei premi assegnati.

Fernando Eimbcke
Fernando Eimbcke
Torino 31 – Concorso Internazionale Lungometraggi, la giuria presieduta da Guillermo Arriaga e composta da Stephen Amidon, Aida Begic, Jorge Perugorrìa, Francesca Marciano ha assegnato i seguenti premi: Miglior Film (€ 15.000), Club Sandwich di Fernando Eimbcke; Premio speciale della Giuria, 2 Automnes, 3 hivers di Sébastien Betbeder; Premio per la Miglior Attrice, Samantha Castillo (Pelo malo, Mariana Rondón); Premio per il Miglior Attore, Gabriel Arcand (Le demantelement, Sébastien Pilote).
Premio per la miglior sceneggiatura: Pelo malo di Mariana Rondón.
Premio del Pubblico: La mafia uccide solo d’estate di Pif (Pierfrancesco Diliberto).

untitledfLa Giuria di Internazionale.doc, composta da Cíntia Gil, Jean-Charles Hue e Gabe Klingerha ha premiato come Miglior Film (€ 5.000) A Spell to Ward Off the Darkness (Ben Rivers e Ben Russell, Francia/Estonia, 2013); Premio Speciale della Giuria, Stop the Pounding Heart di Roberto Minervini.
La Giuria di Italiana.doc, composta da Jasmin Basič, Esmeralda Calabria e Salvatore Mereu, ha conferito il premio di Miglior Film in collaborazione con Persol (€ 5.000) a I fantasmi di San Berillo di Edoardo Morabito (Italia, 2013); Il Premio Speciale della Giuria si risolve in un ex-aequo, Striplife di Nicola Grignani, Alberto Mussolini, Luca Scaffidi, Valeria Testagrossa, Andrea Zambelli e Wolf di Claudio Giovannesi (Italia/Repubblica Ceca, 2013).
La Giuria ha assegnato inoltre una Menzione Speciale a Il segreto di cyop&kaf (Italia, 2013).

Premio Chicca Richelmy per il Miglior film: Recuiem di Valentina Carnelutti (Italia, 2013); Premio Speciale della Giuria, No More Lonely Nights di Fabio Scacchioli e Vincenzo Core (Italia, 2013).
Premio Achille Valdata per il Miglior cortometraggio in collaborazione con La Stampa – Torino Sette: Carmine di Davide Luchino (Italia, 2013).
Premio Fipresci: Miglior film, Le démantèlement di Sébastien Pilote (Canada, 2013). Premio Cipputi 2013 come Miglior film sul mondo del lavoro: Portrait of a Lone Farmer di Jide Tom Akinleminu (Danimarca/Nigeria/Germania, 2013). Il Mouse d’Oro, il premio dei siti di cinema, è stato assegnato al film Club Sándwich di Ferando Eimbicke, mentre il Mouse d’argento al miglior film fuori concorso è andato a Frances Ha di Noha Baumbach.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.