Venezia 76, le giurie

Ecco le composizioni delle cinque Giurie, nell’ambito delle varie sezioni (Venezia 76, Orizzonti, Premio Venezia Opera Prima Luigi De Laurentiis, Venice Virtual Reality, Venezia Classici) della 76ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (28 agosto- 7 settembre).

Lucrecia Martel (Biennale di Venezia)

Venezia 76: Lucrecia Martel – Presidente (Argentina), regista, Piers Handling (Canada), storico e critico, Jennifer Kent (Australia), regista, Stacy Martin (UK), attrice, Rodrigo Prieto (Messico), direttore della fotografia, Tsukamoto Shinya (Giappone), regista, Paolo Virzì (Italia), regista.
A loro il compito di assegnare ai lungometraggi in Concorso i seguenti premi: Leone d’Oro per il miglior film, Leone d’Argento – Gran Premio della Giuria, Leone d’Argento – Premio per la migliore regia, Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile, Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile, Premio per la migliore sceneggiatura, Premio Speciale della Giuria, Premio Marcello Mastroianni a un giovane attore o attrice emergente.

Susanna Nicchiarelli (Cineeuropa)

Orizzonti: Susanna Nicchiarelli – Presidente (Italia), regista, Mark Adams (UK), direttore artistico, Rachid Bouchareb (Francia), regista, Mary Harron (Canada), regista, Eva Sangiorgi (Italia), direttore artistico. Assegneranno, senza possibilità di ex aequo i seguenti premi: Premio Orizzonti per il miglior film, Premio Orizzonti per la migliore regia, Premio Speciale della Giuria Orizzonti, Premio Orizzonti per la miglior interpretazione maschile, Premio Orizzonti per la migliore interpretazione femminile, Premio Orizzonti per la miglior sceneggiatura, Premio Orizzonti per il miglior cortometraggio.

Emir Kusturika (Wikipedia)

Premio Venezia Opera Prima Luigi De Laurentiis: Emir Kusturica – Presidente (Serbia), regista, Antonietta De Lillo (Italia), regista, Hend Sabry (Tunisia), attrice, Michael J. Werner (USA), produttore. Un altro componente di prossima annunciazione. Tutte le opere prime di lungometraggio presenti nelle diverse sezioni competitive della Mostra (Selezione Ufficiale e Sezioni Autonome e Parallele) concorrono all’assegnazione del Leone del Futuro – Premio Venezia Opera Prima Luigi De Laurentiis: senza possibilità di ex aequo un premio di 100.000 USD, messi a disposizione da Filmauro, suddivisi in parti uguali tra il regista e il produttore.

Laurie Anderson (IndieWire)

Venice Virtual Reality: Laurie Anderson – Presidente (USA), compositrice, artista, regista, Francesco Carrozzini (Italia), fotografo, Alysha Naples (Italia), designer. Assegneranno, senza ex aequo, i seguenti premi: Gran Premio della Giuria per la migliore opera VR immersiva, Migliore esperienza VR immersiva per contenuto interattivo, Migliore storia VR immersiva per contenuto lineare.

Costanza Quatriglio (Repubblica Palermo)

Venezia Classici: La Giuria presieduta dalla regista italiana Costanza Quatriglio risulta composta da 22 studenti indicati dai docenti dei corsi di cinema delle università italiane, dei DAMS e della veneziana Ca’ Foscari, ed assegnerà senza possibilità di ex aequo, il Premio Venezia Classici per il Miglior film restaurato. La Giuria potrà inoltre premiare il Miglior documentario sul cinema presentato all’interno della Sezione.

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.