Ardore (RC): “La Calabria nel cinema”, fra incontri e proiezioni

La Calabria nel cinema è il titolo della rassegna cinematografica organizzata da Comune di Ardore (RC), Centro Studi Francesco Misiano e Cineteca della Calabria, con il contributo della Città Metropolitana di Reggio Calabria, volta ad illustrare l’attività nel mondo del cinema di tre personaggi originari della Calabria: Francesco Misiano, Tony Gaudio e Nicholas Musuraca. Misiano, nativo di Ardore, oltre a mettersi in evidenza per il suo attivismo politico, svolse una rilevante attività di produttore, iniziata nel 1924 in Russia, quando ricevette incarico dal Soccorso Operaio Internazionale di dar vita a Mosca ad una casa di produzione cinematografica, che prese il nome di Mezrabpom e di cui divenne presidente, realizzando quindi 240 documentari e 160 film (fra i quali La madre, La fine di San Pietroburgo e Tempeste sull’Asia di Pudovkin, Aelita di J.A. Protazanov, Il cammino verso la vita di N.V. Ekk) Inoltre cinque anni più tardi creò con Münzerberg la Prometheus Film, che curava l’importazione in occidente delle pellicole girate da altre aziende, producendo inoltre opere di B. Brecht, J. Ivens, E. Piscator, mentre nel 1930 divenne comproprietario, sempre per conto del SOI, della Filmkartell Weltfilm.

Tony Gaudio (Wikipedia)

Gaudio, nato a Cosenza nel 1883 ed emigrato negli Stati Uniti insieme al fratello Eugenio nel 1906, è stato direttore della fotografia ad Hollywood, dagli anni dieci fino agli anni quaranta, lavorando per vari registi ed ottenendo cinque candidature agli Oscar (Hell’s Angels, 1930, Howard Hughes; Juarez, 1939, William Dieterle; The Letter, 1940, William Wyler; Corvette K-225, Richard Ross e Howard Hawks, quest’ultimo non accreditato; A Song to Remember, 1945, Charles Vidor), vincendo, primo italiano, la statuetta nel 1937 con Anthony Adverse, 1936, Mervyn LeRoy, basato sull’omonimo romanzo di Hervey Allen (1933). Musuraca, infine, originario di Riace e naturalizzato statunitense, è stato anch’esso direttore della fotografia, attivo ad Hollywood dagli anni quaranta e fino a tutti i cinquanta: di lui si ricordano in particolare l’inquietante bianco e nero degli horror e dei noir prodotti da Val Lewton, manager della RKO, opere dal budget limitato ma inclini a sviluppare canoni nuovi, superando ed innovando le consuete tecniche narrative; in virtù del ricercato contrasto fra luce ed ombra, richiamante l’Espressionismo tedesco, si puntava su atmosfere cariche di allusioni ed ambiguità, stuzzicando così l’immaginario degli spettatori.

Nicholas Musuraca (American Cinematographer)

Difficile dimenticare titoli come Cat People di Jacques Tourneur, 1942, con la famosa sequenza della piscina, o The Seventh Victim, 1943, Mark Robson, mentre, passando dall’horror al noir, sempre rimarchevoli appaiono opere quali Stranger on the Third Floor (1940, Boris Ingster), Out of the Past, 1947, ancora Tourneur e, soprattutto, The Spiral Staircase, 1946, Robert Siodmak, non disprezzando comunque realizzazioni successive, per esempio The Blue Gardenia, 1953, Fritz Lang. La rassegna si snoderà in tre giorni, con una serie di eventi, che avranno luogo nel centro storico di Ardore (RC), Porta del Dogione,  in base al seguente calendario: martedì 18 febbraio, ore 18, interventi di Maurizio Paparazzo, regista, storico del cinema calabrese, e di Giovanni Scarfò, presidente Centro Ricerche e Formazione Francesco Misiano. Coordinerà Giuseppe Grenci, vicepresidente Centro Ricerche e Formazione Francesco Misiano. A seguire, la proiezione del docufilm di Eugenio Attanasio e Giovanni Scarfò La produzione cinematografica della Mezrabpom Film di Francesco Misiano. Venerdì 21 febbraio, ore 18, proiezione del film Ombre malesi (The Letter, 1940, William Wyler). Giovedì 27 febbraio, ore 18, proiezione del film Lo sconosciuto del terzo piano (Stranger on the Third Floor, 1940, Boris Ingster).


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.