“Le cose belle” di Agostino Ferrente e Giovanni Piperno apre la nuova edizione de “Il Mese del Documentario”

51011122-il-mese-del-documentarioCon le proiezioni previste questa sera, lunedì 13 Gennaio, a Roma e Milano, rispettivamente alla Casa del Cinema (ore 21) e al Cinema Mexico (ore 22) prende il via la nuova edizione de Il Mese del Documentario, che coinvolge 13 città in Italia e in Europa.
Cinque settimane di festival per proporre al pubblico italiano ed europeo il meglio del documentario scelto dai professionisti di questo settore.
Ad aprire l’edizione 2014 Le cose belle di Agostino Ferrente (Orchestra di Piazza Vittorio, 2006) e Giovanni Piperno (L’esplosione, 2003, Il pezzo mancante, 2011), documentario che continua a vincere premi e a ottenere il favore di pubblico e critica. Il film sarà poi proiettato nelle sedi di Nola, Nuoro, Napoli Palermo, Torino, Barcellona, Berlino, Parigi e Londra, nei giorni che vanno dal 14 al 19 gennaio.

lecosebelleLa proiezione di questa sera alla Casa del Cinema di Roma vedrà la presenza di Giovanni Piperno, mentre Agostino Ferrente sarà a Milano e la produttrice Antonella Di Nocera e parte del cast saranno a Nola.
I registi incontreranno anche il pubblico europeo a Parigi, Berlino e Londra.
Il film dal vero dei due registi mostra la fatica e la bellezza del crescere al Sud di Adele, Enzo, Fabio e Silvana in due momenti fondamentali delle loro esistenze.
Il progetto nasce nel 1999 e prende vita dal documentario Intervista a mia madre (andato in onda in prima serata su Rai Tre e vincitore della menzione speciale al 18mo Festival di Torino, nel 2000) in cui gli autori hanno incontrato per la prima volta i loro quattro protagonisti.

“Stavamo filmando dei giovanissimi in quella fase della vita in cui gli occhi brillano di una luce speciale” dicono i registi “in una città dove tutto sembrava più forte: la violenza, le speranze, l’energia, la sensualità, la rassegnazione”.
Dieci anni dopo Ferrente e Piperno sono tornati, raccontando per la seconda volta il loro presente. E per indagare se nel loro sguardo e nei loro pensieri esistono ancora delle cose belle. La versione definitiva portata a termine nell’arco del 2013, con il sostegno di Ipotesi Cinema di Ermanno Olmi, ha ottenuto numerosi premi, tra cui la menzione speciale concorso Italia Doc e la menzione speciale Casa Rossa Doc al Festival di Bellaria 2013 e la vittoria al Festival International du Cinéma Méditerranéen de Tétouan.
Il film uscirà a breve in sala grazie all’Istituto Luce.

Proiezioni italiane: Roma – Casa del Cinema, lunedì 13 gennaio, ore 21; Milano – Cinema Mexico, lunedì 13 Gennaio, ore 22; Nuoro – Istituto Superiore Etnografico della Sardegna, martedì 14 Gennaio, ore 19; Palermo – Centro Sperimentale di Cinematografia, martedì 14 Gennaio, ore 16; Torino – OffiCine Piemonte Movie, mercoledì 15 Gennaio ore 21; Nola – Cinema Savoia, giovedì 16 Gennaio, ore 21; Napoli – Cinema Astra, venerdì 17 Gennaio ore 21.

Proiezioni europee: Londra – Istituto Italiano di Cultura, martedì 14 gennaio ore 18:30; Barcellona – Istituto Italiano di Cultura, mercoledì 15 gennaio, ore 18:30; Parigi – Cinéma La Clef, mercoledì 16 gennaio, ore 20:00; Berlino – CinemAperitivo Kino Babylon, domenica 19 gennaio, ore 18:00.

Ulteriori informazioni sono rinvenibili sul sito del Mese del Documentario


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.