Milano, MIC- Museo Interattivo del Cinema: “Robert Mitchum, il temerario”

Robert Mitchum

Dal 6 al 21 ottobre al MIC – Museo Interattivo del Cinema di Milano Fondazione Cineteca Italiana presenterà Robert Mitchum, il temerario, un omaggio all’attore emblema del genere noir a cento anni dalla nascita (1917) e a venti dalla morte (1997), la cui carriera coprì quasi mezzo secolo, recitando in oltre cento film: indimenticabile l’inconfondibile modo di porsi in scena, mano a mano adattato alle variabili recitative richieste dallo stile dei diversi registi, ostentando una disinvolta indolenza esaltata da quel particolare sguardo “liquido”, dovuto, a quanto riportano vari testi, oltre all’abuso di alcool e droghe, ad una ferita di pugilato e all’insonnia ricorrente.
In virtù di tale particolare espressione risaltava infatti l’ostentata indifferenza a quanto aveva intorno, con un atteggiamento relativo ai personaggi interpretati tanto ruvido quanto volto al disincanto, per un contrastante e disarmante miscuglio di tranquillità e rabbiosa impulsività; tra i titoli proposti nel ricco cartellone: il western esistenzialista Dead Man (1995, Jim Jarmusch); La magnifica preda (River of No Return, 1954, Otto Preminger), dove Mitchum recitò con Marilyn Monroe.

Spazio anche a Le catene della colpa (Out of the Past, 1947, Jacques Tourneur),  che diede una decisiva svolta alla sua carriera e  lo vide recitare al fianco di Jane Greer, come accadde nuovamente con uno dei primi film di Don Siegel, Il tesoro di Vera Cruz (The Big Steal, 1949); L’anima e la carne (Heaven Knows, Mr. Allison, 1957, John Huston), dove Mitchum, nei panni di un soldato americano naufragato, per la prima volta recitò con Deborah Kerr; L’erba del vicino è sempre più verde (The Grass Is Greener, 1960, Stanley Donen); il cult Cape Fear – Il promontorio della paura (1962), thriller diretto da John Lee Thompson di cui Martin Scorsese diresse un remake nel 1991.
Da segnalare, infine, che tutti i sabati alle ore 15.00 il film in programma sarà proposto in lingua originale con sottotitoli in italiano.

2 risposte a “Milano, MIC- Museo Interattivo del Cinema: “Robert Mitchum, il temerario”

  1. qualche tempo fa, in occasione del giorno esatto del centenario dalla nascita, avevamo dedicato un post a Robert Mitchum… felici di vedere che il MIC si è ricordato di questo grande interprete, dedicandogli questo omaggio!

    Piace a 1 persona

    • Un bellissimo omaggio, infatti il cartellone della rassegna è denso di titoli interessanti per ricordare la figura del grande attore nella sua interezza. Grazie, un saluto.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.