Venezia 76: Leone d’Oro a “Joker” di Todd Phillips

Paolo Baratta,Todd Phillips, Joaquin Phoenix (Biennale di Venezia, Twitter)

Si è da poco conclusa la cerimonia di  premiazione della 76ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, condotta da Alessandra Mastronardi: la Giuria presieduta da Lucrecia Martel e composta da  Piers Handling, Mary Harron, Stacy Martin, Rodrigo Prieto, Tsukamoto Shinya, Paolo Virzì,  ha assegnato il Leone d’Oro a Joker di  Todd Phillips, premiando quindi anche l’eterogeneità dei titoli in concorso, potenzialmente idonea ad attirare un pubblico piuttosto vasto.
I nostri colori escono a testa alta: La mafia non è più quella di una volta diretto da Franco Maresco ha ottenuto il Premio Speciale della Giuria, Luca Marinelli la Coppa Volpi per la Miglior Interpretazione Maschile in Martin Eden di Pietro Marcello (quella per la Miglior Interpretazione Femminile è andata ad Ariane Ascaride, per Gloria Mundi, di Robert Guédiguian). Il Leone d’Argento per la migliore regia è andato a Roy Andersson per About Endlessness  mentre il Premio Venezia Opera Prima Luigi De Laurentiis è stato conferito a You Will Die At 20 di Amjad Abu Alala. Leone d’Argento- Gran Premio della Giuria per J’accuse  di Roman Polanski; Yonfan è stato premiato per la sceneggiatura di No. 7 Cherry Lane, film d’animazione del quale è anche regista; il premio per il Miglior Film Restaurato di Venezia Classici è andato a Extase (Ecstacy, Gustav Machatý, 1932), titolo di preapertura della Mostra.

Luca Marinelli (Biennale di Venezia, Twitter)

Leone d’Oro per il miglior film: Joker (Todd Phillips). Leone d’Argento- Gran Premio della Giuria: J’accuse (Roman Polanski). Leone d’Argento- Premio per la Miglior Regia: (Roy Andersson, About Endlessness). Premio Speciale della Giuria: La mafia non è più quella di una volta (Franco Maresco). Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile: Luca Marinelli (Martin Eden, Pietro Marcello). Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile: (Ariane Ascaride, Gloria Mundi, Robert Guédiguian). Premio Marcello Mastroianni a un giovane attore o attrice emergente: Toby Wallace  (Babyteeth, Shannon Murphy). Premio Osella per la migliore sceneggiatura: (No. 7 Cherry Lane, Yonfan).

Leone del futuro – Premio Venezia Opera Prima Luigi De Laurentiis: You Will Die At 20 (Amjad Abu Alala). Premi OrizzontiMiglior Cortometraggio: Darling (Saim Sadiq). Miglior Sceneggiatura:Jessica Palud, Philippe Lioret, Diastème (Revenir, Jessica Palud). Migliore Interpretazione Maschile: Sami Bouajila (Un fils, Mehdi M. Barsaoui). Miglior Interpretazione Femminile: Marta Nieto (Madre, Rodrigo Sorogoyen). Premio speciale della Giuria: Verdict (Raymund Ribay Gutierrez). Miglior Regia: Théo Court (Blanco en blanco). Miglior Film: Atlantis (Valentyn Vasyanovych).

Premio Venezia Classici per il Miglior Documentario sul Cinema: Babenco- Tell Me When I die (Barbàra Paz). Premio Venezia Classici per il Miglior Film Restaurato: Extase (Ecstacy, Gustav Machatý, 1932).Venice Virtual Reality: Miglior Storia VR Immersiva per contenuto lineare, Daughters of Chibok (Joel Kachi Benson). Miglior Esperienza VR immersiva per contenuto interattivo, A Linha (Ricardo Laganaro). Miglior Virtual Reality, The Key (Céline Tricart).


Una risposta a "Venezia 76: Leone d’Oro a “Joker” di Todd Phillips"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.