Cineteca Milano MIC-Museo Interattivo del Cinema, al via dall’8 marzo la rassegna “Le nostre attrici”

Stefania Sandrelli nel film La bella di Lodi

Da domani, martedì 8, e fino a domenica 20 marzo, alla sala Cineteca Milano MIC- Museo Interattivo del Cinema, avrà luogo Le nostre attrici,  una rassegna cinematografica incentrata su sei ritratti femminili delineati in altrettanti film, copie d’archivio della Cineteca di Milano, che hanno al centro le donne negli anni del “miracolo economico”, emancipate economicamente, affrancate da vincoli sentimentali, pronte a farsi carico di un ruolo di rilevanza culturale e a riscattarsi nella società degli anni Sessanta, così come vengono ritratte da grandi autori quali Alberto Lattuada, Antonio Pietrangeli, Mario Missiroli,  Federico Fellini, Mario Monicelli, Luciano Emmer. Le protagoniste dei film in rassegna, fra le quali Ornella Muti, Stefania Sandrelli, Sandra Milo, Marina Vlady, Lisa Gastoni, Giulietta Masina, appaiono in bilico tra modernità e resistenza a un passato poco libero, evidenziando per il tramite dei loro ruoli le importanti tematiche ma anche le contraddizioni proprie degli anni del boom: la chiusura delle case di tolleranza, la fabbrica, l’ascesa imprenditoriale femminile, i tradimenti, la libertà sessuale.

****************************************************************

(Coming Soon)

Martedì 8 marzo, ore 15.30: La bella di Lodi (Mario Missiroli, tratto dal romanzo omonimo di Alberto Arbasino, Italia, 1963, b/n, 35mm, 83’. Interpreti: Stefania Sandrelli, Angel Aranda). Ore 17.30: La ragazza in vetrina (Luciano Emmer, Italia, 1961, b/n, 35mm, 99’. Interpreti: Lino Ventura, Marina Vlady). Mercoledì 9 marzo, ore 17.30: Giulietta degli spiriti (Federico Fellini, Italia/Francia, 1965, 35mm, 137′. Interpreti: Giulietta Masina, Sandra Milo). Venerdì 11 marzo, ore 15.30: Adua e le compagne (Antonio Pietrangeli, Italia, 1960, b/n, 35mm, 106. Interpreti: Simone Signoret, Sandra Milo). Sabato 12 marzo, ore 15.30: Romanzo popolare (Mario Monicelli, Italia, 1974, DCP, 112′. Interpreti: Ornella Muti, Ugo Tognazzi, Michele Placido). Si ringrazia la Cineteca del Friuli per il prestito della copia. Domenica 13 marzo, ore 15.30: L’amica (Alberto Lattuada, Italia, 1969, DCP, 103’. Interpreti: Lisa Gastoni, Gabriele Ferzetti). Edizione restaurata a cura di Cineteca Milano. Sabato 19 marzo, ore 15.30: Romanzo popolare– Replica. Domenica 20 marzo, ore 15.30:La bella di Lodi– Replica

 Cineteca Milano MIC
Viale Fulvio Testi 121 Milano Bicocca
 Ingresso intero € 7,50; ridotto € 6,00.
Si consiglia l’acquisto online del biglietto su www.cinetecamilano.it.
Per accedere alla sala è obbligatorio esibire il Super Green Pass e indossare la mascherina ffp2.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.