Golden Globe Awards 2018, i vincitori

Si è svolta ieri sera, domenica 7 gennaio, al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles,  condotta da Seth Meyers, la 75ma cerimonia di premiazione dei  Golden Globe Awards, gli annuali riconoscimenti della Hollywood Foreign Press Association, l’associazione hollywoodiana della stampa estera. Star, donne ed uomini, vestite a nero come protesta verso lo scandalo relativo alle molestie sessuali esploso nei mesi scorsi, oltre a mettere in evidenza  la spilla dell’associazione Time’s Up (costituita da un gruppo di 330 donne dell’industria dello spettacolo statunitense per combattere la violenza sessuale e la disuguaglianza in ogni ambito economico e lavorativo).
A conseguire il maggior numero di riconoscimenti, all’interno della sezione cinema, è stato Three Billboards Outside Ebbing, Missouri di Martin McDonagh: Miglior Film Drammatico, Miglior Attrice Protagonista (Frances McDormand),  Miglior Attore non Protagonista (Sam Rockwell), Migliore Sceneggiatura (McDonagh). The Shape of Water, dato per favorito, vede premiati Guillermo del Toro come Miglior Regista ed Alexandre Desplat per la Miglior Colonna Sonora, mentre Lady Bird, piccolo film indie scritto e diretto da Greta Gerwig, è risultato il Miglior Film-Commedia, ottenendo all’interno della categoria il premio relativo alla Miglior Attrice Protagonista (Saoirse Ronan). Coco è  il Miglior Film di Animazione e In the Fade (Fatih Akin) il Miglior Film Straniero.

Best Motion Picture – Drama: Three Billboards Outside Ebbing, Missouri. Best Director – Motion Picture: Guillermo del Toro (The Shape of Water). Best Motion Picture – Comedy or Musical: Lady Bird. Best Performance by an Actor in a Motion Picture – Drama: Gary Oldman (Darkest Hour). Best Performance by an Actress in a Motion Picture – Drama:  Frances McDormand (Three Billboards Outside Ebbing, Missouri). Best Performance by an Actor in a Motion Picture – Musical or Comedy: James Franco (The Disaster Artist). Best Performance by an Actress in a Motion Picture – Musical or Comedy: Saoirse Ronan (Lady Bird). Best Performance by an Actor in a Supporting Role in a Motion Picture: Sam Rockwell (Three Billboards Outside Ebbing, Missouri). Best Performance by an Actress in a Supporting Role in a Motion Picture: Allison Janney (I, Tonya). Best Animated Film: Coco. Best Motion Picture – Foreign Language: In the Fade (Germany, France, Fatih Akin). Best Screenplay – Motion Picture: Martin Mc Donagh (Three Billboards Outside Ebbing, Missouri). Best Original Score – Motion Picture: Alexader Desplat (Shape of Water). Best Original Song – Motion Picture: This Is Me (The Greatest Showman). Cecil B. Demille Award: Oprah Winfrey.

 

2 risposte a “Golden Globe Awards 2018, i vincitori

  1. batosta per Dunkirk e Nolan!! vedremo agli Oscar…
    sorpresa per la mancata vittoria di Willem Dafoe che era dato per strafavorito…
    su This Is Me miglior canzone io avevo scommesso il mio fiorino e ci ho azzeccato!
    gran bella canzone (oggi è uscita la mia rece del film, se ti può interessare)…

    Piace a 1 persona

    • Ciao Vincenzo, sì, purtroppo (personalmente avevo apprezzato “Dunkirk”) nulla di fatto per Nolan, così come riguardo gli italiani Guadagnino, Virzì e Sorrentino (quest’ultimo in corsa nella sezione televisiva con “The Young Pope”). Attendiamo di conoscere le candidature agli Oscar… Leggerò certamente la recensione di “The Greatest Showman”. Grazie, un saluto.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.